ROMA_
Italia

Dopo un breve passaggio alla pittura, la ricerca artistica dell’artista si focalizza inizialmente  sul corpo e la natura, attraverso linguaggi espressivi che spaziano dalla performance alla fotografia, passando per l’installazione.

Sono i primi anni di studio presso l’accademia di Belle Arti di Roma che concentrano l’indagine sul CORPO: le opere in cui l’artista cuce sulla sua pelle pezzi di fiori e frammenti vegetali nascono dalla necessità impellente di sentire una connessione profonda, un legame ancora più stretto con la natura.

Grazie all’incontro con il Professore Riccardo Ajossa, artista e docente della Cattedra di tecniche e tecnologie della carta all’Accademia di Belle Arti di Roma, l’artista approda alla carta fatta a mano.

La CARTA diventa il linguaggio espressivo preferito per esplorare la connessione con il mondo naturale e proseguire la sua ricerca artistica.

Spalle al muro_
Installation art e Performance. 1040 acquarelli in format cartolina.
Mostra collettiva dell’accademia di belle arti di Roma. Chiesa e Convento degli Agostiniani, Melpignano, Puglia 2010

Chiros_
fotografia digitale.
 Roma, 2011

Previous
Next

Melea_
Fotografia e stampa digitale. Piante e fiori, cucitura su pelle.
Lavoro di laurea triennale presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, 2012.

Pneuma_
Performance art, durata 20 min.
Lavoro di laurea triennale presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, 2012.
Ph. Claudia Esposito

Chrios II_
Performance art
Corpo e carta fatta a mano. Durata variabile.
Roma 2013

Avvolta_
Documentazione fotografica della Videoperformance, durata 20 min.
Mostra personale in occasione della Giornata Contro la Violenza sulle Donne presso il Caffe Letterario di Roma. 2013
Ph. Luca Bernardi

Avvolta_

Video perfomance.
Roma, 2013
Ph. Luca Bernardi